Storie di Successo – Intervista ad Alessandro Casciola, founder di Aspasia

Aspasia Alessandro Casciola

Aspasia è un’agenzia di incoming che ha come obiettivo l’incremento delle prenotazioni e della redditività di strutture turistico-ricettive. Il metodo si basa sull’offerta di servizi studiati in base alle esigenze delle strutture stesse. L’ampia possibilità di scelta consente di elaborare piani gestionali personalizzati, concretamente utili e risolutivi rispetto all’accoglienza dell’utente finale.

Abbiamo scambiato due chiacchiere con Alessandro Casciola, founder di Aspasia che ci ha spiegato in maniera più approfondita la mission e la vision dell’agenzia.

Come nasce Aspasia?

Aspasia, dal greco “Aspasios”, in italiano “benvenuto”, è una giovane società che si occupa di tutto ciò che riguarda la crescita e la gestione di attività turistico-ricettive, dalla progettazione del design alla selezione e sviluppo dei potenziali clienti.

Il nostro team è formato da giovani professionisti specializzati nel marketing e nel design di attività turistico-ricettive: graphic designer, copywriter, fotografi, videomaker, social media manager ed informatici.
L’insieme di queste competenze, ci permette di studiare e applicare pacchetti personalizzati per i nostri clienti, offrendo un servizio di qualità ad un prezzo scontato”.

Quali sono i punti di forza di Aspasia?

“Il nostro lavoro, parte dall’impostazione di tre semplici concetti (Identity – Incoming – Social Management) che contengono, al loro interno, molteplici varianti e modalità di attuazione.

Si parla della costruzione di un’immagine collettiva ben strutturata tramite un format studiato e comprovato, parliamo quindi di una prima fase di identity in cui progettiamo l’identità della struttura, una seconda fase di incoming in cui la aiutiamo nella gestione con delle iniziative per favorire un maggiore afflusso turistico ed infine c’è la cura dei social media. Riteniamo infatti che essere presenti sui social sia ormai fondamentale per incrementare il proprio Brand, la propria immagine o attività.

Maggiore visibilità vuol dire anche ricerca e conoscenza del target a cui vogliono rivolgersi le strutture ricettive, senza tralasciare un’approfondita analisi della percezione del turista sul territorio”.

Abilita i cookie per vedere questo contenuto.

Stai vedendo questo avviso perché il servizio “YouTube” utilizza cookie di terze parti. Per visualizzare questo contenuto, abilita i cookie cliccando su “Ok” nella barra dei cookie oppure apri le preferenze.

Ci puoi fare degli esempi di alcune realtà che state gestendo?

Abbiamo iniziato con poche strutture ricettive per valutare tutte le possibili strategie da applicare, cercando il metodo più efficace ed economico per incrementare le loro prenotazioni. In pochi mesi abbiamo iniziato collaborazioni con alcune attività come il B&B Cantico delle Creature, Il Giardino degli Angeli, Borgo Bianchini e molte altre, che hanno subito avuto un ottimo risultato a livello lavorativo.

Ora ci stiamo ingrandendo e cerchiamo di offrire sempre più servizi che possano semplificare e migliorare il lavoro per i nostri clienti”.

Perché la scelta di Slope come software gestionale?

Nel cercare di migliorare i servizi per le strutture con cui collaboriamo, ci siamo attivati nella ricerca di un ottimo software gestionale, che potesse rispondere alla nostre esigenze e a quelle dei nostri clienti, per fruibilità, possibilità di crescita e prezzo.

Dopo aver provato molti software gestionali, abbiamo finalmente trovato una collaborazione con Slope; società giovane, con ampie prospettive di crescita ma che soprattutto si è mostrata disponibile riguardo le nostre necessità.

Channel Manager, Booking Engine, CRM perfettamente funzionanti e in continuo aggiornamento, così come il mercato del travel”.

Slope ha semplificato il vostro modo di lavorare?

La semplicità con cui può essere utilizzato il software di Slope, indica il grande lavoro eseguito dalla società.

La possibilità di targettizzare i clienti delle nostre strutture per pianificare azioni di email marketing, l’invio di preventivi semplici e ben strutturati, la possibilità di promuovere graficamente sia promozioni che pacchetti, l’utilizzo del software tramite mobile e l’ultimo aggiornamento riguardante l’assistente vocale, sono solo alcune delle peculiarità di Slope che hanno semplificato, ma soprattutto migliorato il nostro lavoro”.

Vi aspettiamo a Rimini alle Fiere “Hospitality Day” e “TTG Incontri”

Ti aspettiamo in fiera Slope TTG Hospitality Day 2018

Anche quest’anno saremo in fiera all’Hospitality Day (9 ottobre) per conoscere ed incontrare il mondo dell’ospitalità. Ma non solo: il giorno dopo, da mercoledì 10 ottobre fino a venerdì 12 ottobre, ci troverete al TTG Incontri.

PARLEREMO DI OSPITALITÀ 4.0

Tra i temi che verranno trattati in fiera durante i nostri seminari, daremo molta importanza a quello dell’Ospitalità 4.0.

Cosa significa? Significa automatizzare ed efficientare processi produttivi per lavorare meglio, quindi nel nostro settore significa avere degli strumenti smart in grado di interagire tra loro in modo automatico.
Questo perché lo scopo principale di una soluzione software è aumentare la produttività di un gruppo di lavoro ottimizzando ed automatizzando alcuni compiti, che devono assolutamente essere semplificati al fine di ridurre il lavoro manuale ed aumentare la produttività.

Grazie al concetto di Ospitalità 4.0, il software gestionale non è un semplice foglio excel dove salvare ed organizzare una grande mole di dati, ma diventa uno strumento che automatizza operazioni e task con la duplice finalità di semplificare il lavoro ed incrementare i guadagni dell’hotel.
Quello dell’Ospitalità 4.0 è un discorso che stiamo portando avanti da un po’ di tempo, ed in questo ambito rientra anche la grande novità che abbiamo lanciato il mese scorso: l’assistente vocale.
Slope, infatti, è diventato il primo software gestionale per hotel in grado di essere pilotato tramite assistente vocale. I nostri ingegneri hanno infatti sviluppato una funzionalità che permette di integrare il proprio software gestionale con Google Assistant, consentendo così all’albergatore di interagirci in maniera simultanea. Tramite il sistema vocale, si potranno svolgere alcuni compiti molto importanti, quali prenotazioni, registrazioni di check-in o richieste di report come il tasso di occupazione in un determinato periodo.

DOVE E QUANDO INCONTRARCI IN FIERA A RIMINI

(TTG – Padiglione A1 – Stand 192)

Venite a trovarci in fiera presso il nostro stand all’Hospitality Day e al TTG (Padiglione A1 – Stand 192) e seguite anche i nostri seminari, nei quali parleremo in maniera più approfondita del concetto di Ospitalità 4.0.

  • Hospitality Day (9 ottobre – Sala dello Squero 11.20-12.00)
  • TTG Incontri (10 ottobre Sala Ravezzi 2 – Hall Sud, 12.00 – 13.00).

⬇️⬇️⬇️

SEGUITE IL PALLONCINO ?