Podcast Ep.30 – Come leggere ed analizzare il pickup report

Come faccio ad analizzare correttamente il trend di prenotazioni per il mio hotel? Qual è il report che mi permette di pianificare al meglio la stagione alberghiera?

Nella trentesima puntata del podcast Ospitalità 4.0 Marco e Edoardo parleranno del pickup report, uno strumento che consente all’albergatore di visualizzare l’andamento delle prenotazioni per un determinato periodo rispetto ad un lasso temporale di pickup.
Parleranno di come sia importante fare in modo che questo report non venga semplicemente “letto”, ma abbia bisogno di un’interpretazione attenta e consapevole.

Come interpretare il pickup report

Il pickup report è uno dei principali strumenti che permettono all’albergatore di analizzare quelli che sono i trend di prenotazione in un certo intervallo temporale.
Marco ed Edoardo ritengono che l’analisi corretta di questo report offra una serie di accorgimenti e spunti di azione che consentono all’albergatore di pianificare nel modo più oculato possibile quelli che sono periodi di alta e bassa affluenza. 

Il pickup report mette in relazione due periodi diversi

  • Periodo di pickup;
  • Periodo di analisi.

Nel periodo di pickup abbiamo un lasso temporale durante cui vogliamo sapere quante prenotazioni sono state registrate per un periodo di analisi; così facendo posso vedere con che ritmo ho ricevuto le prenotazioni e eventuali cancellazioni. 

Quindi per fare un esempio prantico, il pickup mi permette di sapere: “quante e con che andamento sono state registrate le prenotazioni per il mese di Agosto nel trimestre di pickup Marzo, Aprile e Maggio”.

Secondo Edoardo il pickup fornisce una “fotografia” di quello che è lo stato delle prenotazioni giorno per giorno.

Nel caso del gestionale Slope il pickup report è diviso per giorni, di conseguenza si ha una granularità giornaliera che permette all’albergatore di sapere day by day quante nuove prenotazioni sono state registrate. Ma non solo, giorno per giorno è anche possibile sapere: 

  • quante cancellazioni ho ricevuto per il periodo di analisi;
  • il numero totale di prenotazioni già registrate in agosto;
  • l’ADR (Average Daily Rate);
  • la produzione del giorno.

Pickup report e storico dati

Il pickup report si presenta quindi come un set di dati, una tabella che deve essere interpretata dall’albergatore per capire come stanno andando gli affari, tenendo anche in considerazione lo storico degli anni passati. 

Importante è anche la consapevolezza delle modifiche che sono state fatte nella strategia di vendita tra cui ad esempio la creazione di promozioni con tariffe non rimborsabili. Se ad esempio nel periodo di Marzo si è creata una promozione per il periodo di Agosto, il pickup report mostrerà uno spike nel grafico della booking curve.

Pickup Report Hotel Software Gestionale Slope

E voi utilizzate il pickup report per cercare di capire come stanno andando i vostri affari? 

Fatecelo sapere scrivendoci il vostro punto di vista all’indirizzo email podcast@slope.it o sulla nostra Pagina Facebook.

Con il software gestionale Slope hai sempre sotto controllo ogni aspetto del tuo hotel.

    Questo sito web utilizza cookie tecnici e di terze parti. Cliccando sul pulsante di seguito, acconsenti all’utilizzo dei cookie di terze parti utilizzo in conformità alla nostra privacy e cookie policy. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento. DETTAGLI