Come e dove collegare il booking engine al sito dell’hotel

come collegare booking engine hotel

Vi siete mai chiesti quale sia la migliore posizione per inserire il tasto del booking engine nel sito? Tonalità di colore, forme, linguaggio persuasivo sono importanti, ma c’è di più.

Dove va collocato per aumentare le conversioni? Meglio above the fold ossia nell’area che l’utente può vedere immediatamente senza scorrere la pagina o below the fold che costringe il potenziale cliente a scendere fino alla fine?

I clienti si aspettano di trovare il pulsante “Prenota ora” in maniera facile ed intuitiva, così da ultimare velocemente la fase di prenotazione. L’utente medio, che spesso prenota sui portali OTA, esige di trovare le informazioni di cui ha bisogno senza troppe difficoltà.
Secondo una ricerca condotta da Kissmetrics esisterebbe un legame tra la complessità del prodotto che si vuole vendere e il posizionamento del tasto della call to action.

Se il prodotto offerto è molto semplice, allora il tasto per ultimare l’acquisto va posizionato above the fold, mentre se il prodotto offerto è complesso, ossia richiede una grande quantità di informazioni prima della finalizzazione dell’acquisto, il tasto va posizionato below the fold.
Nel caso di una struttura ricettiva, il nostro consiglio è quello di inserire il pulsante del booking engine above the fold, ossia nell’area che l’utente può vedere immediatamente.

Gli utenti leggono i contenuti web in un modello a forma di F

Il gruppo Nielsen Norman, pioniere della user experience e Web usability, considerato da tutti vero e proprio guru del settore, in un report basato su alcune ricerche di eye-tracking sosteneva già nel 2010 che si presta più attenzione alla metà sinistra della pagina, evidenziando nel lato sinistro il punto dove i consumatori si aspettano di trovare informazioni chiave.
Secondo lo specialista Jacob Nielsen, nella scansione rapida dei contenuti si va a delineare un modello a forma di F. Si inizia con la lettura nella riga superiore a sinistra, si scende rapidamente verso il basso per poi risalire lungo il lato sinistro. Gli utenti cercano in alto a sinistra le informazione chiave, mentre in alto a destra individuano il prezzo, identificandolo come posizione standard.
Quest’ultima tendenza viene confermata dal posizionamento del booking engine in alcuni siti di hotel.

 

Nell’immagine dell’homepage, il tasto “Prenota Online” è situato in alto a destra e cattura l’attenzione grazie al colore vivace su sfondo tenue.
In alto a sinistra vengono fornite le informazioni principali sulla struttura: camere, centro benessere e ristorante. Inoltre sempre a sinistra, è concessa la possibilità di tradurre il sito in inglese o in tedesco, dando così la possibilità ai visitatori stranieri di usufruire delle informazioni e di scoprire ulteriori offerte.
Tuttavia per aumentare il tasso di conversione non è sufficiente posizionare astutamente il tasto della call to action, ma occorre avere un booking engine completo dotato di specifiche caratteristiche: innanzitutto si deve avere il collegamento con un back office, ossia un pannello di controllo che permetta di gestire in maniera efficace tariffe, disponibilità, offerte, codici sconto. Inoltre, un buon booking engine deve essere pienamente integrato nel sito della struttura, in questo modo si otterrà una call to action molto efficace a beneficio delle prenotazioni sul sito. Altro aspetto importante è legato ai sistemi di pagamento.

Il sistema di prenotazione ideale permette all’utente di pagare con più metodi possibile e – soprattutto – rispetta i più alti standard di sicurezza delle transazioni!

Con il software gestionale Slope hai sempre sotto controllo ogni aspetto del tuo hotel.

Articoli consigliati