Storie di successo – Intervista a Giovanni Landrini direttore del Castello di Petrata (Assisi)

Castello di Petrata Slope

Siamo al Castello di Petrata, relais ed esclusiva residenza d’epoca a pochi passi da Assisi dove pace e relax dominano indisturbate.

Dando una rapida occhiata traspare la raffinatezza e la cura del particolare quasi maniacale in tutti i suoi aspetti, sia nel parco che circonda la struttura, sia nel sito web. Qui abbiamo incontrato Giovanni Landrini, direttore della struttura che ci ha raccontato la storia del Castello di Petrata e il motivo per cui ha scelto Slope come software gestionale.

Il Castello di Petrata profuma di storia, come nasce questa struttura?

«La storia del Castello di Petrata affonda le radici in epoca medievale, nel 1340, anno della sua costruzione lungo il sentiero francescano che collegava Assisi al vicino borgo di Gubbio.
Nel 1996 è stata ristrutturata dai miei genitori Romualdo Landrini e Giuseppina Orbi che ne hanno fatto la magnifica struttura che ammiriamo oggi. Il restauro conservativo, durato 4 anni, ha permesso di recuperare l’antico splendore della dimora pur preservando caratteristiche, conformazione, spazi e materiali originari, sia all’interno che all’esterno.
La fase successiva del progetto ha portato alla nascita del moderno Relais, con 20 esclusive camere e suite, piscina, raffinato ristorante, sale per banchetti e centro benessere, un complesso vicino alla natura ed a soli 5 km da Assisi.

A ciò si aggiunge un parco di 50 ettari che circonda il castello e offre scorci unici a diretto contatto con la natura e i suoi frutti più preziosi, dalle olive, alla frutta fino agli allevamenti allo stato brado».

La prova del nove del vostro successo sta nelle recensioni su TripAdvisor dove i clienti risultano più che soddisfatti. Qual è il segreto del Castello di Petrata?

«Siamo lieti di ospitare i nostri ospiti in questo luogo, ci piace farli sentire a casa, accolti da una calda, informale e spontanea atmosfera. Vogliamo che il Castello di Petrata sia per loro l’angolo esclusivo dove trascorrere momenti di relax e di riposo dalla vita quotidiana, offrendo così la possibilità di rigenerare mente e corpo.
Diamo importanza anche all’aspetto culinario, dalla prima colazione nella grotta, al pranzo in giardino fino alla cena a lume di candela dove è possibile gustare il meglio della tradizione umbra in un’atmosfera elegante e raffinata».

Perché la scelta di Slope come software gestionale?

«Volevamo puntare su offerte che sappiano regalare al cliente delle esperienze guidate irripetibili, come il pacchetto benessere in SPA, il weekend romantico o l’esperienza culinaria alla scoperta dei sapori locali. Proprio per questo abbiamo scelto Slope, in grado di garantire un sistema flessibile che sia in grado di creare promozioni molto strutturate e dettagliate che possano integrarsi bene nel booking engine e che di conseguenza si colleghino bene con il nostro sito».

Ci si può prendere cura di un cliente anche attraverso il software gestionale?

«Il CRM di Slope permette di conoscere meglio i propri clienti, prendendosi cura di loro e tenendo traccia dei loro dati. Inoltre Slope offre un PMS integrato con il CRM che permette di gestire i dati degli ospiti: come le informazioni durante i loro soggiorni e le eventuali preferenze che vengono raggruppati per tag e filtri personalizzati.
Molti di questi dati sono quindi riutilizzabili per le attività di marketing, come l’invio di email professionali ricche di contenuti che permettono di creare comunicazioni personalizzate per la promozione dell’hotel.
La sinergia tra CRM e PMS è il segreto per un trattamento di qualità».

C’è una funzionalità di Slope che vi ha catturato?

«La funzionalità preventivi di Slope si sposa bene con le molteplici soluzioni promozionali, questo perché si riescono a gestire e proporre tramite email soluzioni diversificate ai propri clienti tra quelle già esistenti, andando così a risparmiare molto tempo.
In pratica, il nostro cliente riceve tramite email le diverse offerte da noi proposte e va così ad effettuare una prenotazione online cliccando direttamente sul preventivo».

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito www.castellopetrata.it o seguire la pagina Facebook Castello di Petrata.

Con il software gestionale Slope hai sempre sotto controllo ogni aspetto del tuo hotel.

Articoli consigliati